Gaggenau

Arte
fatta a mano.

Una nuova generazione di artigiani sta creando design contemporanei e riportando l'artigianato, a lungo disprezzato, al centro dell'attenzione, soddisfacendo i desideri di clienti che sono alla ricerca di qualcosa di speciale.

"Che cosa è il lusso?", chiede il titolo di una mostra in corso al Victoria & Albert Museum. Diamanti? Un jet privato? È una domanda puntuale. Ci sono segnali che lasciano pensare che i consumatori occidentali stiano ripensando ai modi che consentono loro di rimanere positivi e felici: meno griffe, più beni immateriali quali tempo, pace, salute. Una chiara tendenza è anche l'attuale boom dell'artigianato. "Le persone ricercano lavoro di qualità e know-how tradizionale", afferma Mark Henderson, presidente di Savile Row tailor Gieves & Hawkes e co-fondatore dell'organizzazione The New Craftsmen a Mayfair, che ha aperto la sua showroom nel 2014. Essa funge da piattaforma per i migliori artigiani della Gran Bretagna e mira a fare conoscere gli stessi maggiormente a una clientela internazionale esigente. E Mayfair, un centro del buon vivere, è il posto giusto in cui essere presenti.

"Nel deserto del Sahara una bottiglia d'acqua è un lusso. Che parola soggettiva e pressoché inutile", afferma il vasaio Matthew Warner, 26. Si è iscritto a un corso di ceramica presso il Camberwell Arts College nel 2012 e, successivamente, ha svolto un periodo di apprendistato con la rinomata vasaia contemporanea Julian Scala, presso cui ancora lavora, nello studio di East Dulwich. Comprò il suo tornio da vasaio dopo aver ottenuto una sostanziale commissione da The New Craftsmen. "Si è trattato di un servizio di piatti da cena per 114 persone", spiega. La miscela di argilla che usa per creare le sue forme semplici e scorrevoli è una ricetta tutta sua di cui custodisce gelosamente il segreto. "È difficile restare a galla", ammette. "Ma io faccio quello che mi piace e riesco quasi a guadagnarmici da vivere. Pare che io sia arrivato al momento giusto."

Secondo Matthew Warner, The New Crafts Centre ha rinvigorito l'artigianato. "Ed è anche il momento giusto", aggiunge la designer multidisciplinare Lola Lely, che ha sede a Walthamstow, un sobborgo di Londra, e lavora con legno, cuoio, vetro e tessuti. Ha 35 anni, è nata ad Hanoi e vive in Inghilterra da quando ha otto anni. Lola è diventata famosa nel 2012, quando, in occasione della sua mostra dell'ultimo anno presso il Royal College of Art, ha progettato un ristorante funzionante, compresi menù, stoviglie e ogni singolo dettaglio. Da allora non è mai stata a corto di commissioni, che si tratti di progettare un'installazione in bronzo per una mostra di Allen Jones o di collaborare con il London College of Fashion per divise da lavoro. Lei è ottimista nei confronti del futuro. "I consumatori saranno sempre in grado di capire ciò che è buono o ciò che non lo è", afferma.

Vetro soffiato a bocca in colori delicati. Michael Ruh afferma che la sensibilità, il senso delle proporzioni e un'intensa concentrazione sono gli elementi più importanti della sua opera. www.michaelruh.com

Forse per questo motivo, oggi in tutta Londra si trovano artigiani impegnati. Nel Woolwich, il designer di mobili, Sebastian Cox, ben noto per i suoi tavoli e le sue sedie realizzate con legno sostenibile, parla appassionatamente di legno sottoutilizzato come il ciliegio proveniente dai boschi britannici. "Il legno di ciliegio ha un buon profumo, è disponibile in abbondanza ed è ben essiccato. Vorremmo cambiare un po' il mondo con oggetti belli che durano una vita", spiega Sebastian Cox.

Questo è anche il motto della argentiera Ndidi Ekubia, la cui famiglia proviene dalla Nigeria. Nel suo studio nella South London, batte un pezzo piatto d'argento riciclato fino a quando lo stesso non presenta la patina distintiva e la forma "ritmica" per la quale lei è famosa. "Artigianato non viene acquistato come un investimento", afferma acutamente. "Viene prodotto con molto amore e lavoro, e questo ha un grande valore per gli acquirenti".

Tavoli e sedie perfettamente proporzionati realizzati in legno di scarto. Il creatore di mobili, Sebastian Cox, spera di cambiare il mondo almeno un po' creando dei begli oggetti. www.sebastiancox.co.uk

Per il soffiatore di vetro, Michael Ruh, nato a Saint Paul, Minnesota, la giornata inizia alle sei del mattino. "Solo in estate", specifica. Dopo aver soffiato un vaso nel suo laboratorio a Tulse Hill nei pressi di Brixton, attività che richiede circa 45 minuti, spinge l'oggetto nel forno e si asciuga il sudore dal naso con delle salviette. Una breve salita su una ripida scalinata termina in una stanza dove tiene il suo computer e anche un lungo tavolo su cui ha montato un set da cena commissionato da Calvin Klein e lampade che ha prodotto per The Conran Shop. "Mi piace l'idea di utilizzare qualcosa di squisita bellezza come un oggetto di uso quotidiano", afferma Michael Ruh. "E penso che il mondo sia così artificiale che creare oggetti con le proprie mani sia importante per la salute mentale".

Squisiti oggetti in ceramica dalle perfette forme semplici. Il vasaio Matthew Warner è affascinato dalla tradizione millenaria della realizzazione di oggetti in porcellana. www.matthewwarner.co.uk

Michael Ruh è convinto che la gente sia stanca di consumare sconsideratamente e sia alla ricerca di qualcosa di più gratificante dal punto di vista spirituale. "Vogliono qualcosa che esprime un aspetto che potrebbero desiderare vedere in loro stessi", afferma.

Il messaggio è chiaro: la produzione industriale di massa è utile e spesso necessaria, ma solo una onesta produzione artigianale tocca davvero l'anima. E questo è il vero lusso.

Testo: Josephine Grever

Foto: John Spinks

www.thenewcraftsmen.com

Legno, cuoio, vetro e tessuti sono materiali con cui sperimentare. Negli oggetti prodotti in serie, Lola Lely trova manchino le piccole irregolarità, gli aspetti caratteristici. www.lolalely.com

Altri contenuti: Design & Cultura

  • Il giardiniere
    dell'universo.

    Scopri
  • Il viaggio è la destinazione.

    Scopri
  • Una tela per la nuova cucina nordica.

    Scopri
  • Poesia per le pareti.

    Scopri
  • Un fuoco ardente.

    Scopri
  • Arte fatta a mano.

    Scopri
  • Una nuova arte
    per i pavimenti.

    Scopri
  • La luce è
    qualità della vita.

    Scopri
  • Un designer
    affascinante.

    Scopri
  • Chi gioca
    con la luce.

    Scopri
  • Quando il design diventa
    magia.

    Scopri
  • Anything
    glows.

    Scopri
Indietro 1 12 Avanti